sabato 28 maggio 2016

MY BOOKSHELF: Il mio imprevisto più bello di Carmen Bruni

RATE: 5 STARS



“Sapete riconoscere la strada dell’innamoramento quando la percorrete? Io no, ma la stavo già percorrendo.”

Due caratteri diversi quando si scontrano fanno scintille.
Ecco Arianna Leoni e Cristian Galante. Due poli opposti che però non possono fare a meno di attrarsi. Due mondi che continuano a collidere e, quando lo fanno, scaturiscono energia.
A Roma, complice uno speed date, Arianna e Cristian ci fanno entrare subito nel vivo della loro storia, entrambi ignari di essere “colleghi” per la rubrica Tendenze del Momento per di più per due riviste rivali.

                                                                          




























L’attrazione tra i due è immediata. Tra occhiatacce, battutine maliziose, non possono ignorare la tensione sessuale che scorre fra di loro. Ma la loro visione della vita e dell’amore è agli antipodi.
C’è Arianna, romantica e timida, che sogna come ogni donna la sua favola, dall’altra parte Cristian, con i piedi ben piantati per terra e sfrontato, farà capire fin da subito che il mantello e il cavallo bianco da principe azzurro non fanno per lui.


Ma a forza di trascorrere del tempo insieme, di scontrarsi, di confrontarsi e di imbattersi l’uno nell’altro, vedranno vacillare le loro convinzioni.
Tra baci rubati e pranzi al volo a Piazza di Pietra, metteranno da parte le loro paure e cederanno al grido dei loro copri, che fanno a pugni con le loro teste.

“L’indice e il medio si muovevano appena in piccoli cerchi, ma era come se mi stessero scavando un solco su quella tenera carne.”



La penna di Carmen intreccia sapientemente la trama, i personaggi sono caratterizzati e ben sviscerati, perfino negli angoli più bui e nascosti della loro anima. Per delle ore ci ritroveremo catapultati nel cuore della città eterna a vivere una storia romantica, frizzante, maliziosa e maledettamente vera.


2 commenti:

  1. Meravigliosa recensione per un libro stupendo!!! *_* L'ho letteralmente divorato!!!

    RispondiElimina