domenica 14 agosto 2016

MY BOOKSHELF: Swear on This Life by Renée Carlino


RATE: 5 STARS



"I'm gonna hold you to it. I'll come and find you and make you keep your word."


Wow! Ero reduce da due letture impegnative, e Swear on this life è stato un libro di cui avevo bisogno. Impegnativo, ma allo stesso tempo romantico ed emozionante. Nonostante vengano trattati temi come l'abuso famigliare, la droga, la morte, la violenza e la povertà, la Carlino è stato in grado di trattarli egregiamente, senza mai appesantire la storia e regalandoci una storia d'amore indimenticabile.






Swear on this life è una storia nella storia. Emiline, spinta dall'amica e coinquilina Cara, si ritrova a leggere il best-seller che sta facendo parlare il mondo letterario, All the Roads Between di J. Colby.
Arrivata alla fine del primo capitolo, scopre che dietro lo pseudonimo di J. Colby si nasconde Jason Colbertson, suo amico d'infanzia sparito da oltre una decina d'anni. I protagonisti del romanzo Emerson e Jackson altri non sono che loro due.
Se agli occhi di tutti la storia è solo finzione, per Em racconta la sua infanzia con il ragazzo della porta accanto, quel ragazzo che in breve tempo è diventato tutto. Jason appunto.
La sua prima reazione è di rabbia. Rabbia che il suo migliore amico si approfitti della storia della loro infanzia e amicizia per avere successo, e rancore perché lui non è andato a cercarla come le aveva promesso anni fa.

"His name is Jase Colbertson. He and I used to finish each other's sentences."




Swear on this life ci fa vivere il viaggio di due anime destinate ad amarsi dopo essersi trovate fin dalla piccola età. In ogni pagina possiamo percepire quanto la Carlino ci abbia messo l'anima e il lettore non può che rimanere intrappolato tra la rabbia, la delusione, l'emozione e l'amore di Em e Jase.
Capitolo dopo capitolo, grazie al romanzo di J. Colby, conosceremo la vera storia di Emiline e Jason, ma sapranno i due riscrivere la loro storia dopo tutti questi anni di lontananza e incomprensioni?

"So you never fell in love?"
"No", he said firmly.
"Why?"
"Because none of them were you."


Renée Carlino con questo libro si è superata. Non solo è il suo libro migliore, ma è anche uno dei migliori libri che io abbia letto fino a quest'anno. Un romanzo imperdibile sulle seconde occasioni, una lettura intensa che vi farà trattenere il fiato fino all'ultima riga.
Cinque stelle meritatissime!














Nessun commento:

Posta un commento