sabato 13 maggio 2017

MY BOOKSHELF: Love me in the Dark by Mia Asher



RATE: 5 STARS 

"You know what I keep wishing for?"
I shake my head.
"For another life, in another universe, with you by my side." 


Non avevo ancora letto nessun libro di Mia Asher, ma già l'autrice aveva premesso che Love me in the dark si trattava di una storia completamente nuova rispetto ai suoi precedenti lavori. Sicuramente con questo romanzo la Asher mi ha conquistato e non vedo l'ora di recuperare i precedenti romanzi. 
Love me in the dark è una storia di perdita, tradimento, di seconde occasioni nella vita. 


Valentina Fitzpatrick è sposata da quasi vent'anni, è sempre stata una moglie innamorata e devota, ma il loro matrimonio ha avuto una battuta d'arresto quando un anno fa ha scoperto il marito mentre la tradiva. 
A distanza di 365 giorni il dolore per quel tradimento ancora brucia in Valentina, ma per salvaguardare il loro rapporto decide di restare al fianco del marito. E' questa la sua debolezza: non riesce a prendere le distanze da William, è quasi succube di lui.
Complice un viaggio di lavoro a Parigi, William invita la moglie ad andare con lui.
Finisce con Valentina da sola a Parigi e il marito bloccato negli Stati Uniti.
Con il dubbio che lui la stia tradendo dall'altra parte del Paese e che il viaggio nella città dell'amore sia solo una messa in scena, Valentina decide di restare a Parigi da sola per schiarirsi le idee, per capire cosa vuole dalla vita, ma soprattutto per capire se valga ancora la pena di lottare per il suo matrimonio.








We kiss until our lips are bruised and raw, and then we kiss some more. In a life full of finite moments, I find infinity in him and his love.

Nella prima settimana di permanenza a Parigi,Valentina finisce per errore a un party privato di una galleria d'arte. A salvarla dalle ire della proprietaria arriva un bellissimo uomo con dei spettacolari occhi blu. Finge di essere il suo fidanzato e la bacia davanti a tutti. Il trasporto di Valentina è immediato, come un cerino in una pozza di benzina. La chimica, il legame tra i due è fuoco allo stato puro.
Il destino li farà incontrare anche nei giorni a seguire, e Sebastien non è solo il suo vicino di casa ma pure l'artista del quadro che aveva catturato la sua attenzione alla mostra.



Sebastien ha perso anni fa la compagna e il figlio che aspettavano in un incidente. Da allora ha sempre usato il sesso come balsamo per curare le sue ferite. Le sue doti in camera da letto sono conosciute in tutta Parigi. Ma Valentina porta una ventata d'aria fresca nella sua vita, fa scattare qualcosa in lui da portarlo a proteggerla, curare le sue ferite, scacciare le sue paure.

I due, complici la magica Parigi, impareranno a conoscersi e finiranno per innamorarsi.

Ma il passato non è ancora alle spalle e tornerà a bussare nella nuova vita di Valentina.
Cosa deciderà? Sceglierà di non distruggere il suo matrimonio, o di buttarsi fra le braccia di Sebastien per un futuro incerto?

Love me in the Dark è una storia di sogni, amore e speranza. Un viaggio delle emozioni.
Unico neo: ho trovato la storia un po' lenta in alcune parti, ma non ha comunque rovinato questa bellissima lettura.








Maybe in another life we’ll meet again and get it right. But whatever happens, you will always remain my one perfect memory, my one perfect dream. I love you, my beautiful man.” 


Nessun commento:

Posta un commento