mercoledì 21 giugno 2017

MY BOOKSHELF: Tycoon by Katy Evans



RATE: 4,5 STARS

Bryn ha trent'anni e dopo la morte dei suoi genitori in un incendio a Las Vegas e la bancarotta della azienda della famiglia, cerca un nuovo inizio. Il suo futuro è nella mani di Aaric Christos.
Un nome non nuovo per la ragazza; non è altri infatti che il ragazzo che le piaceva ai tempi della scuola, ma non era stata coraggiosa abbastanza per uscirci assieme.
Aaric non è più un ragazzo, è diventato un uomo potente, super ricco e... bellissimo.





Però Aaric sta per chiedere alla sua ragazza, Miranda, di sposarlo. Non che la ami, è più un legame d'affari. Però non riesce a smettere di pensare a Bryn, quella ragazza di cui è sempre stato innamorato, ma che continuava a respingerlo. Ora lei, però, ha bisogno di lui, e Aaric non riesce a rifiutare.

Cosa penso della storia? Non è una trama nuova: c'è il CEO bello e ricco che aiuta la povera ragazza e finiscono per innamorarsi. Ma il vero pregio di questa storia è la scrittura della Evans che mi ha catturato fin dalle prime pagine. A pov alternati tra passato e presente capiamo il legame fra Aaric e Bryn, ci sono momenti divertenti, altri mi hanno letteralmente fatto sentire le farfalle allo stomaco.
Tycoon è un romanzo sulle seconde occasioni e ancora una volta Katy Evans ha creato una tensione innegabile tra i due protagonisti. Chi mi conosce e segue, sa quanto ami la chimica tra i due personaggi, quindi, anche se la trama non è del tutto nuova, mi sono ritrovata a divorare questo libro in pochissime ore.







Nessun commento:

Posta un commento