lunedì 31 luglio 2017

MY BOOKSHELF: The Brightest Sunset by Aly Martinez



RATE: 5 STARS

"Love can grow in the darkness."

Aly Martinez era diventata un'autrice one click già con i suoi precedenti lavori, questa duologia ha solo confermato la sua bravura nel descrivere le emozioni umane in tutte le sue sfumature.
Avevamo lasciato Charlotte e Porter alla fine di The Darkest Sunrise con un cliffhanger pazzesco; li ritroviamo ad affrontare una realtà che metterà a dura prova la loro storia.
Trovo difficile descrivere questo libro senza incappare in spoiler; Charlotte è fragile, dopo aver creduto per una vita intera  di essere una pessima madre ora deve lavorare su se stessa. Porter è il personaggio che più amo in assoluto. Nel primo libro mi aveva rapito con la sua ironia, la sua dolcezza, caratteri confermati in questo secondo capitolo. Amo la sua forza, come tratta e ama Charlotte e i suoi figli. 
Ovviamente ci sarà pure "lo stronzo" di turno, in questo caso l'ex compagno di Charlotte.


"I'd like to spend a lifetime with you. In the darkness. In the light. And everywhere in between. Forever." 

Questa duologia racconta di perdita, amore, sopravvivenza, una straordinaria storia di speranza nel saper trovare la luce anche nella più fitta oscurità.
Aly Martinez ha saputo trattare argomenti molto attuali come la perdita di un figlio, le battaglie per la custodia che fanno soffrire solamente i bambini coinvolti.
Pensavo che dopo Retrieval e Transfer fosse difficile raggiungere lo stesso livello, ma l'autrice ha ancora una volta superato se stessa.
Aspetto i sui prossimi lavori, sapendo già che non mi deluderanno.

Nessun commento:

Posta un commento