giovedì 17 agosto 2017

MY BOOKSHELF: Wish You Were Here by Renée Carlino




RATE: 4 STARS 

”I promise to love you forever. As long as there is love in this world, we will be a part of it.” 

Renée Carlino torna con una storia emozionante e toccante. Wish you were here è un viaggio drammatico e romantico sulla vita, sulla sua fragilità, di quanto sia preziosa e ognuno di noi debba viverla al massimo ogni singolo giorno per onorarla.



Charlotte Martin è una ragazza seria, con la testa sulle spalle e che non riesce ad avere una storia seria e duratura. Una sera, uscita dal ristorante dove lavora, incontra questo bizzarro ragazzo, Adam.
La chimica tra loro è immediata.
Nonostante non sia la ragazza da una notte, decide di uscire a bere subito qualcosa con lui e assieme passano la notte più strana ma romantica e vera di sempre.

Il mattino dopo però Adam la guarda con astio e Charlotte torna nel suo appartamento senza mai più rivederlo. Cerca di andare avanti con la sua vita, ma il suo ricordo è sempre vivo.
Un giorno scopre nel suo quartiere un murales dipinto dallo stesso Adam e decide di rivederlo.
Qui scoprirà il grande segreto che lui custodiva.

Ho adorato questa parte del libro, il ritorno di Adam porta ironia alla storia, è un personaggio che ho amato immediatamente. Charlotte romperà la sua storia con Seth, un ragazzo conosciuto dopo l'addio ad Adam, per stare con il ragazzo.

Wish you were here è una storia di vita, amore, perdita. Mi sono ritrovata con le lacrime in alcuni punti del libro e ho amato il finale così ricco di speranza, con un messaggio importante che l'autrice vuole lanciare.

“Do you believe in soul mates, Charlotte?”
“I think so.”
“Do you know what I think?”
“What?”
“I think we have soul mates but I think we can have more than one ….”



Nessun commento:

Posta un commento