SOCIAL MEDIA

sabato 12 gennaio 2019

LIFESTYLE: I MIEI BEST PER L'INVERNO

Uno dei grandi crucci dopo Natale è: come decoro la casa senza che sia troppo natalizia? Gennaio e febbraio sono due mesi di transizione prima di dare via libera a tulipani, mazzi di fiori colorati, cuscini e oggetti d'arredo sui toni pastello o dai toni accesi.
Il mio consiglio è di giocare su toni neutri e chiamati "freddi" come il bianco, il grigio e aggiungere toni più caldi come il marrone e il tortora. Sì a cuscini e a plaid di lana o con il pelo, mixate oggetti di legno con la latta. Non buttate le pigne, usatele per riempire cestini portaoggetti o per abbellire le mensole. Non è ancora tempo, poi, per mettere vie le lucine di Natale. Io le tengo tutto l'anno (ahahah), ma riscaldano l'ambiente. Se avete dei vasetti per le conserve, usateli come vasi e ponete al loro interno delle candele o, appunto, fili di lucine al led. Se ne trovano davvero di tutti i tipi e dimensioni a prezzi davvero economici.


Per chi mi segue su Instagram sa della mia fissa per il cervo. In saldo potete trovare ancora tazze e barattoli di latta per il tè.
Molto versatile è, invece, la cesta che potete trovare da H&M o su altri siti per la casa: potete sfruttarla come porta legna (aggiungete qualche ramo di pino e delle lucine per un effetto cozy), oppure come porta plaid ai piedi del letto. Un'idea carina è di usarla come portaciabatte per gli ospiti.
Prima di dare il via libera ai tulipani, decorate gli angoli di casa con i fiori di cotone. Semplici da conservare, eleganti e d'effetto. Li trovate al mercato, in fioreria e anche online su Amazon.
Spero che questa mini guida vi sia stata utile e vi abbia dato qualche spunto!
Di seguito vi lascio i link.

Elisa xx

Link d'acquisto:
Sgabello - link -
Tazza - link -
Bricco in gres - link -
Luci - link -
Cuscino - link -
Cesta - link -
Plaid - link -
Cestino portaoggetti - link -
Cuscino pelo - link -
Fiori di cotone - link -
Candela Yankee Candle - link -

Posta un commento