SOCIAL MEDIA

lunedì 4 novembre 2019

MY BOOKSHELF: OUTMATCHED DI KRISTEN CALLIHAN E SAMANTHA YOUNG



RATE: 4,5/5

Quando ho saputo che la Callihan avrebbe scritto un romanzo a quattro mani con Samantha Young mi sono letteralmente illuminata, perché sono due autrici con la A maiuscola, ho divorato alcuni dei loro libri. Così non mi sono lasciata sfuggire l'occasione di recensire questo "esperimento" e in un giorno e mezzo ho divorato la storia di Outmatched.







Mettete insieme un ex boxer che ha smesso di gareggiare dopo un lutto, grande e grosso che però si rivela un gigante buono, e una timida e fragile secchiona fissata con i documentari e l'emissione di gas di moto e auto. Cosa ne esce? Un romanzo scoppiettante fin dalle prime battute.
La principessa della Fifth Avenue si ritrova a pagare Rhys a fingersi suo finto fidanzato per accaparrarsi il lavoro per cui ha tanto sudato; Rhys dal canto suo deve risollevare le sorti della palestra lasciata in eredità da suo padre con non pochi debiti. Ma ben presto la chimica e l'attrazione tra i due prenderanno il sopravvento sulla finzione.
Mi sono ritrovata a ridere, sospirare, arrossire per buona metà del libro, poi dal 60% il ritmo cala un po' perché svanisce la tensione fra i due protagonisti ma ho amato la scelta delle due autrici di mostrarci Rhys e Parker come coppia.
Solo per questo motivo il mio non un 5 pieno, ma lo stile è brillante e accattivante.


Posta un commento