SOCIAL MEDIA

Iscriviti alla Newsletter

lunedì 14 gennaio 2019

MY BOOKSHELF: THE KISS THIEF DI L.J. SHEN


RATE: 4,5 STARS

‘I was born into a gilded cage. It was spacious, but locked, nonetheless. Trying to escape it was risking death.’

La Shen non smette mai di stupirmi con i suoi anti-eroi, con i suoi villani di carta. The Kiss Thief sembrava essere un triangolo amoroso, invece si è rivelato un mafia romance con rese dei conti, vendette e onori da rispettare; un romanzo a volte cupo, grottesco, altre romantico. Wolfe Keaton e "Nemesis" sono i protagonisti centrali di questa storia ricca di tensione, passionale e accattivante. Lo stile della Shen ci catapulta nella storia e una volta iniziato a leggere è impossible smettere.

“I’m asking you to trust me.”
“Why should I trust you?”
“Because if you stop trusting, you’ll end up like me, and that’s a miserable existence."




sabato 12 gennaio 2019

LIFESTYLE: I MIEI BEST PER L'INVERNO

Uno dei grandi crucci dopo Natale è: come decoro la casa senza che sia troppo natalizia? Gennaio e febbraio sono due mesi di transizione prima di dare via libera a tulipani, mazzi di fiori colorati, cuscini e oggetti d'arredo sui toni pastello o dai toni accesi.
Il mio consiglio è di giocare su toni neutri e chiamati "freddi" come il bianco, il grigio e aggiungere toni più caldi come il marrone e il tortora. Sì a cuscini e a plaid di lana o con il pelo, mixate oggetti di legno con la latta. Non buttate le pigne, usatele per riempire cestini portaoggetti o per abbellire le mensole. Non è ancora tempo, poi, per mettere vie le lucine di Natale. Io le tengo tutto l'anno (ahahah), ma riscaldano l'ambiente. Se avete dei vasetti per le conserve, usateli come vasi e ponete al loro interno delle candele o, appunto, fili di lucine al led. Se ne trovano davvero di tutti i tipi e dimensioni a prezzi davvero economici.

CURRENTLY READING: THE KISS THIEF DI L.J. SHEN